top of page
  • Immagine del redattoreléa

Feedback dell'allenatore: David Degouy - Pallamano Montpellier (Francia)

Abbiamo avuto il piacere di incontrare David Degouy, assistente allenatore del Montpellier Handball (MHB) prima della partita europea contro il club svizzero Schaffhausen. David è uno dei primi utenti di Steazzi e ha all'attivo più di 140 partite con l'applicazione. Creiamo la soluzione insieme ai nostri utenti. Alcune delle funzionalità di Steazzi sono il risultato di scambi con David, come la timeline dell'applicazione. Abbiamo colto l'occasione per fargli alcune domande:



(Credit : Montpellier Handball)

Ciao David, chi sei?


Sono un uomo di 43 anni, assistente allenatore della MHB, responsabile della MHB Academy, nipote, figlio di sportivi e padre di sportivi.


Come prendeva le statistiche prima di usare Steazzi?


Prima prendevo le statistiche con carta e penna su una griglia preparata appositamente per la partita con i nomi dei giocatori, una linea del tempo e diversi codici a seconda degli eventi.


Cosa vi permette di fare Steazzi?


Steazzi ci permette, durante la partita in diretta, di avere statistiche istantanee, per guidare il nostro allenamento con dati oggettivi. Le percentuali, gli istogrammi e gli elementi precisi ci guidano su alcune scelte in modo efficace e ci aiutano a uscire dall'aspetto emotivo che la partita può portare a volte. In secondo luogo, ci permette di avere un rapporto dettagliato molto rapido dopo la sincronizzazione. I nostri due utilizzi principali sono durante la partita in diretta e la prima analisi del rapporto post-partita.


Secondo lei, quali sono le funzioni più utili durante e dopo la partita?


La funzione più utile durante la partita è la timeline della partita con la distribuzione dei gol e delle parate in base al tempo e poi tutte le percentuali di successo. Conosciamo in tempo reale le percentuali di successo dei portieri, dei tiratori e la distribuzione dei gol nel tempo. Questo ci permette di identificare i nostri punti di forza e di debolezza. Possiamo fare tutto questo in soli quattro clic, il che ci permette di essere efficienti e di operare rapidamente mentre gestiamo difese, attacchi e ripiegamenti difensivi. Possiamo farlo gestendo una partita che può essere molto dinamica con azioni che si susseguono in modo più intenso.

Subito dopo la partita, utilizziamo il tempo di gioco. L'analisi del tempo di gioco ci permette di proiettarci nella pianificazione dei recuperi delle partite e degli allenamenti a venire. Ci piace anche guardare i risultati a intervalli di quindici o dieci minuti per vedere quali sono stati i momenti salienti. Poi guardiamo tutto ciò che è sintetico, statistiche, percentuali di tiro, percentuali di possesso, numero di salvataggi, perdite di palla. Questo ci permette di avere una visione dinamica e veloce nel post-partita. Dinamica nel senso che abbiamo istogrammi ed evoluzioni dei punteggi e possiamo rivedere tutto in due clic ed esaminare rapidamente i nostri punti di forza e di debolezza.


Un grande ringraziamento a David per la sua disponibilità e il suo supporto fin dai primi giorni di Steazzi. La sua visione professionale, come quella di altri allenatori in tutto il mondo, ci permette di affinare quotidianamente il nostro approccio per fornire soluzioni di qualità a tutte le squadre di pallamano.

Comments


bottom of page